top of page

Liposuzione non chirurgica, da oggi disponibile a Calaluna!

L'abbiamo attesa tantissimo e finalmente ora è disponibile!

Cryoliposculpt è la nuovissima tecnologia di Criolipolisi che ti permette di ottenere risultati incredibili per la riduzione del grasso e il rimodellamento!


Come funziona?

Il dispositivo FusionCryo utilizza una coppia di applicatori da utilizzare nelle zone del corpo desiderate. Il doppio applicatore permette di trattare due zone contemporaneamente. Durante il trattamento gli applicatori vengono posizionati sull'area in cui si desidera ridurre il grasso per estrarre energia dal tessuto adiposo sottostante (raffreddandolo) senza danneggiare gli altri tessuti. La cavità dell'applicatore usa un'aspirazione che può essere ritmata e che crea una piega di tessuto che andrà a contatto coi due elementi raffreddanti all'interno dell'applicatore. Durante il trattamento, l'applicatore fornisce un raffreddamento controllato per colpire le cellule adipose dell'area trattata. Fusioncryo utilizza un sensore di temperatura che è in grado di monitorare attentamente il livello di "estrazione dell'energia" ovvero il raffreddamento.





A cosa serve?

FusionCryo utilizza una tecnica che permette di ridurre definitivamente il numero delle cellule adipose, esattamente come succede con la Liposuzione, ma con la differenza di essere un trattamento non chirurgico e non invasivo. Il vantaggio principale è che le cellule adipose vengono eliminate naturalmente, quindi i risultati sono duraturi nel tempo. Il trattamento permette di riprendere le attività quotidiane immediatamente, senza la necessità di tempi di recupero. Dopo il primo trattamento, i risultati si rendono evidenti nelle settimane successive, raggiungendo il massimo


del risultato dopo circa 8 settimane.

Durante la procedura "Cryoliposculpt", l'applicatore viene posizionato nella zona da trattare e grazie ad un sistema di aspirazione e al supporto di una membrana di protezione viene mantenuto in sede, in modo che l'azione del trattamento sia circoscritta all'area desiderata. Il tessuto adiposo nella zona da trattare viene sottoposto ad un'alternanza di cicli di calore intenso (60°C) e freddo intenso (-10°C). Gli adipociti vanno quindi incontro ad un processo di "apoptosi", cioè morte cellulare programmata. Il corpo reagisce con una risposta infiammatoria che causa il naturale smaltimento delle cellule adipose danneggiate. La procedura consente una significativa riduzione del pannicolo adiposo a livello della zona trattata.


Indicazioni al trattamento:

  • addome

  • fianchi, maniglie dell'amore

  • interno ed esterno coscia

  • braccia

  • schiena

  • elasticità della pelle


53 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page